Home NEWS International best practice “Adotta un fenicottero”: il nuovo progetto del Parco del Delta del Po’

“Adotta un fenicottero”: il nuovo progetto del Parco del Delta del Po’

Si chiama adotta un fenicottero la nuova iniziativa del Parco del Delta del Po’ volta alla tutela degli esemplari della specie Phoenicopterus roseus che abitano nel Parco del Delta del Po dagli anni 2000. Tutti potranno partecipare al progetto, basterà effettuare una donazione minima di 10 euro per aiutare la ricerca ed essere sempre aggiornati sugli spostamenti della “propria” specie.

0
Adotta un Fenicottero

Si chiama “Adotta un fenicottero” l’iniziativa ideata dal Parco del Delta del Po per la salvaguardia della biodiversità che abita la zona. Questo progetto dà la possibilità a chiunque voglia di partecipare per la tutela della specie Phoenicopterus roseus, approdata nel Parco del Delta del Po dagli anni 2000, in seguito alla nidificazione delle prime coppie della specie all’interno della Salina di Comacchio.

Attualmente, nel parco vivono oltre 10.000 esemplari e nidificano 3.000 coppie. La specie viene studiata da anni in tutto il mondo – in Italia soprattutto dall’Istituto Superiore di Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA) e dall’Associazione degli Ornitologi dell’Emilia- Romagna e dall’Ente Parco. Al fine di studiarne le migrazioni e la conservazione della specie, ad alcuni giovani esemplari, vengono messi nelle zampe degli anelli colorati con dei codici numerici identificativi. 

Adottando un fenicottero, si parteciperà attivamente al progetto di tutela, aiutando il Parco a salvaguardare le Valli di Comacchio, luogo simbolo dei fenicotteri. Inoltre, si potranno ricevere aggiornamenti in tempo reale sugli spostamenti e le condizioni del “proprio” fenicottero.

Per partecipare al progetto inviare una e-mail a parcodeltapo@cert.parcodeltapo.it con nome e cognome, indirizzo e-mail personale dove ricevere gli aggiornamenti, copia del versamento di una donazione minima di 10 euro sull’ IBAN IT46J0103023500000001520537 intestato a Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po con causale: Adotta un fenicottero.

Exit mobile version