HomeAmbienteEnel: settima azienda al mondo per impegno climatico secondo il rapporto di...

Enel: settima azienda al mondo per impegno climatico secondo il rapporto di Influence Map

Importante traguardo per l’Italia, ma c’è ancora tanto da fare

Ogni anno Influence Map stila un report, il Corporate Climate Policy Engagement Leaders, che presenta le migliori aziende nel mondo in termini di sostenibilità. Sono 27 quelle presentate nel 2023, su un totale di 500 che avrebbero potuto essere considerate e al settimo posto c’è proprio l’italiana Enel, risultato molto positivo per il nostro Paese.

Di seguito una grafica realizzata da Influence Map di tutte le 27 aziende presenti nel Report:

- Advertisement -
Fonte: Influence Map

Nel settore utilities, Enel emerge tra le pioniere nel percorso green, mirando a zero impatti climatici dalle proprie emissioni entro il 2040. Inoltre l’azienda sottolinea sul suo sito l’importanza della decarbonizzazione, dell’uso di fonti rinnovabili, dell’elettrificazione e della digitalizzazione, puntando a una transizione energetica sostenibile ed equa.

I criteri che l’Influence Map considera per poter dare un punteggio alle attività delle aziende sono tre:

  1. l’organizzazione
  2. l’intensità di engagement
  3. l’influenza indiretta

Il primo criterio fa riferimento alla politica climatica attiva esercitata dall’azienda, in cui un punteggio superiore o uguale al 75% è positivo, mentre un punteggio inferiore al 50% indica negatività.

Il secondo criterio indica l’intensità del sostegno alla politica climatica ed il punteggio varia a seconda della zona di attività dell’azienda. Infatti per l’Europa, per essere positivo, deve essere uguale o superiore al 35%, per il Nord America uguale o superiore al 30% e per l’Asia uguale o superiore al 15%.

Infine l’ultimo criterio riguarda i rapporti avuti dalla società. Se l’azienda non presenta legami con società poco attente all’ambiente, riceve un punteggio positivo. Al contrario, se ha connessioni con più di tre associazioni che non aderiscono agli obiettivi climatici o che non sono trasparenti nella loro comunicazione riguardo a tali obiettivi, il punteggio sarà negativo.

NEWS

Articoli recenti

[wpp stats_views=0]