HomeAmbienteGiornata Mondiale dell’Ambiente

Giornata Mondiale dell’Ambiente

E’ allarme per il rischio desertificazione del pianeta

Si celebra oggi la Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita nel 1972 come il principale veicolo delle Nazioni Unite per incoraggiare la consapevolezza e l’azione a livello mondiale a favore dell’ambiente.

Quest’anno è ospitata dall’Arabia Saudita e si concentra sul ripristino del territorio, sulla desertificazione e sulla resilienza alla siccità con lo slogan “La nostra terra. Il nostro futuro. Siamo #GenerationRestoration.”

- Advertisement -

Secondo la Convenzione delle Nazioni Unite per la lotta alla desertificazione, quasi il 40% del pianeta è degradato, colpendo direttamente metà della popolazione mondiale e minacciando circa la metà del PIL globale (44 trilioni di dollari). Dall’anno 200, il numero e la durata dei periodi di siccità sono aumentati del 29% : se non si interviene rapidamente, entro il 2050 la siccità potrebbe colpire oltre tre quarti della popolazione mondiale.

La messa in sicurezza del territorio è un pilastro fondamentale del Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi (2021-2030), un appello per la protezione e il rilancio degli ecosistemi in tutto il mondo, fondamentale per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Quest’anno ricorre il 30° anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sulla lotta alla desertificazione; è prevista dal 2 al 31 dicembre prossimi a Riyad la sedicesima sessione della Conferenza delle Parti (COP 16) della Convenzione delle Nazioni Unite sulla lotta alla desertificazione (UNCCD) .

NEWS

Articoli recenti

[wpp stats_views=0]