HomeNEWSResponsabilità sociale d'impresaVirgil Abloh lascia un’eredità sulla Black education 

Virgil Abloh lascia un’eredità sulla Black education 

Virgil Abloh, scomparso lo scorso anno e fondatore di uno dei brand di moda di maggior successo, ha lasciato una grande eredità a sostegno della Black Education. Infatti, pochi mesi prima della sua scomparsa insieme con il direttore di British Vogue – Edward Eniful – aveva partecipato al progetto The Black Curriculum, attraverso una collezione dedicata al supporto della storia delle comunità britanniche Black. Oggi la sua collezione è in commercio e finanzierà l’impegno verso la promozione e l’insegnamento della storia delle comunità Black.

Virgil Abloh – famoso designer e imprenditore americano – fondatore di Off-White e scomparso lo scorso 2021, nel suo percorso lavorativo aveva da sempre posto le basi per una fashion industry inclusiva e libera da ogni pregiudizio. 

Pochi mesi prima della sua scomparsa, aveva aderito al progetto “the Black Curriculum”, creando una collezione dedicata con l’intento di sensibilizzare sulla storia delle comunità britanniche Black, in collaborazione con Edward Eniful direttore di British Vogue e direttore editoriale del brand a livello europeo.

- Advertisement -

La collezione si compone di t-shirt e magliette nere con loghi dedicati e una felpa “i support black education”, decisa dallo stesso Abloh. Anche ora, a mesi dalla sua scomparsa, la famiglia ha dato l’approvazione per il commercio. 

Lavinya Stennett – CEO di The Black Curriculum: «I fondi derivanti dalle vendite ci permetteranno di portare avanti e concretizzare, in collaborazione con gli organismi nazionali, il nostro impegno di promuovere l’insegnamento della storia delle comunità Black britanniche, mettendo a punto, a tale fine, risorse specifiche per i singoli contesti»

credits copertina: vogue.it

NEWS

Articoli recenti

[wpp stats_views=0]